Cremonese, Rastelli: “Non dobbiamo assolutamente sottovalutare il Padova”

RASTELLI CREMONESE – Rastelli ha parlato in conferenza in vista del match contro il Padova: “In Serie B la classifica non andrebbe mai guardata soprattutto dopo il mercato di gennaio. Il Padova ha cambiato volto, inserendo 10 nuovi giocatori, 8 dei quali hanno vinto campionati di B ed hanno giocato in Serie A. L’errore più grande sarebbe sottovalutare l’appuntamento di domani: per noi sarà una partita non più semplici di quelle con Palermo e Spezia. Dobbiamo ritornare a fare punti. Con lo Spezia ho visto tante cose positive, la prestazione c’è stata, ma abbiamo pagato due errori individuali. Cose che nel calcio ci stanno, ora guardiamo avanti: siamo comunque in un momento positivo”.  Recuperati Castagnetti e Piccolo. “Hanno lavorato a pieno regime sul loro impiego farò le dovute valutazioni anche considerando le esigenze generali della partita. Posso però dire che giocando in questo modo abbiamo trovato la nostra identità, ma non è detto che in futuro non ci si possa schierare in campo diversamente: abbiamo elementi duttili, e questa è una risorsa”.

FONTE: Sito ufficiale Cremonese

Cremonese, Rastelli: “Non dobbiamo assolutamente sottovalutare il Padova” ultima modifica: 2019-02-08T12:55:11+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.