Salernitana-Avellino, Novellino: “Abbiamo perso la testa, adesso dobbiamo reagire subito”

avellino

L’allenatore dell’Avellino ha risposto alle domande dei giornalisti al termine della sconfitta esterna contro la Salernitana, mostrando insoddisfazione per la prestazione dei suoi calciatori: “Mi assumo tutte le responsabilità, forse non ho preparato bene la partita perché mancavano cattiveria agonistica e determinazione. Nel secondo tempo, ho tentato di aumentare la vocazione offensiva della squadra ma non è arrivata nessuna risposta. Provo un grande dispiacere ma posso dire che la Salernitana non è superiore a noi, inoltre il secondo gol era evitabile. Dobbiamo salvarci ma è necessario lavorare sulla testa dei calciatori. Non ho capito le espulsioni di Molina e Asencio, abbiamo perso la testa. Mi sento il principale colpevole, in questa partita abbiamo mancato di rispetto ai nostri tifosi. Sono convinto che questa sconfitta ci servirà per il resto del nostro campionato, è necessario reagire già nella prossima gara contro il Pescara“.

 

Fonte: tuttoavellino.it

Salernitana-Avellino, Novellino: “Abbiamo perso la testa, adesso dobbiamo reagire subito” ultima modifica: 2018-03-11T20:00:16+02:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.