Salernitana, Lotito tuona: “I tifosi trovassero un altro presidente che li porti in A”

Nel silenzio stampa della Salernitana, ci pensa Claudio Lotito a tuonare in un pomeriggio uggioso. Il co-patron granata, all’uscita dallo stadio Arechi, si è trattenuto a commentare il pareggio col Cesena: “Dopo il primo tempo dovevamo stare 5-1, abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Bocalon è stato sempre elogiato quando ha segnato e poi Rossi non è un buon bomber?” Poi una risposta a chi chiede la Serie A in occasione del centenario: “I tifosi non sono contenti? Trovassero un altro presidente che li porti in Serie A o in Serie D. Anche se dovesse cambiare la normativa un presidente non potrà mai avere due squadre nella stessa categoria. In caso di promozione dovrei cedere in tre mesi. Nel calcio non bisogna dare nulla per scontato, i tifosi devono ringraziare Dio se la Salernitana è in cadetteria. Come si fa ad andare in Serie A con 6000 spettatori?”
Salernitana, Lotito tuona: “I tifosi trovassero un altro presidente che li porti in A” ultima modifica: 2018-04-15T10:03:33+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.