Play-out Serie B, il primo round va alla Salernitana: battuto il Venezia 2-1

Salernitana Venezia – Termina con il successo della Salernitana nei confronti del Venezia la gara d’andata dei play-out di Serie B. La gara termina sul punteggio di 2 a 1 in favore dei padroni di casa. Parte subito forte la Salernitana, che sblocca subito il punteggio al 14′ con Djuric, abile a trafiggere di testa il portiere avversario. Neanche il tempo di organizzare una possibile rimonta che il Venezia subisce pochi minuti dopo anche il gol del raddoppio, stavolta la rete porta la firma di Jallow, dopo una sponda di testa di un ispiratissimo Djuric. Notte fonda per il Venezia, che vede la gara complicarsi nel giro di pochi minuti. I veneti si rendono pericolosi solo nel finale di frazione e chiudono dunque sotto di due reti i primi 45′ di gioco. Nella ripresa entra in campo un Venezia deciso a riequilibrare la partita. Tenta più volte la conclusione Pinato, ma è Modolo a sfiorare letteralmente il gol all’81’, il suo colpo di testa esce per una questione di centimetri. Gli sforzi portano al tanto sperato gol che accorcia le distanze, Zigoni raccoglie un perfetto traversone di Coppolaro e trafigge Micai per il gol del definitivo 2-1.

Play-out Serie B, il primo round va alla Salernitana: battuto il Venezia 2-1 ultima modifica: 2019-06-05T22:50:08+02:00 da Francesco Liccardo

1 Comment

  1. Requenzino

    6 Giugno 2019 at 10:41

    Lotito colpisce ancora: con la complicità di Di Paolo e degli addetti al VAR il Venezia è stato derubato di un rigore sacrosanto per un fallo di mano solare che grida ancora vendetta. Lo schifo che stanno suscitando con questa disonesta difesa ad oltranza della Salernitana di proprietà del presidente laziale pone il campionato di serie B al livello di tornei parrocchiali di un quartiere di periferia del Burkina Faso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.