UOMO COPERTINA PSB – Sciaudone, desiderio di riscatto al servizio del Cosenza

SCIAUDONE COSENZA UOMO COPERTINA – Due presenze con la maglia del Cosenza e due gol: così Daniele Sciaudone si è presentato al suo nuovo pubblico dopo esser stato acquistato a gennaio. La mezzala veniva da sei mesi in chiaroscuro al Novara, primo club di in cui ha militato dopo sei anni continuativi in cadetteria. La sua carriera, infatti, sembrava destinata a un lento declino, cominciato in seguito all’esaltante “stagione fallimentare” col Bari. Se nel pieno della maturità pareva un calciatore talmente determinante da poter puntare al traguardo della Serie A, dal trasferimento al Catania all’inizio del 2019 ha patito un lento processo d’involuzione.

Abilissimo negli inserimenti, letale in zona gol, tagliato su misura per esaltarsi in un 4-3-3, negli anni l’abbiamo visto sempre più abulico e spaesato. Lo scottarsi con una categoria inferiore, tuttavia, pare averlo rinvigorito e ora mister Braglia può contare sul suo ardore agonistico, necessario ai Lupi Silani per centrare la salvezza. Ci è voluto un obiettivo complicato e prestigioso, oltre che la fiducia totale del ds Trinchera, per restituire alla Serie B un profilo in grado di incidere in ogni match con giocate importanti. Data l’esperienza e l’abilità, a Cosenza Sciaudone dovrà vestire dei panni che raramente ha portato in precedenza: quelli del leader tecnico. Nonostante la crescita notevole di Palmiero, i primi 113 minuti della sua avventura calabrese hanno messo in chiaro come ci siano tutti i presupposti affinché l’ex Spezia diventi il faro della squadra.

UOMO COPERTINA PSB – Sciaudone, desiderio di riscatto al servizio del Cosenza ultima modifica: 2019-02-07T15:17:47+02:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.