Sempre più Hellas e sempre più Pazzini. Netto 1-4 ad Ascoli

L‘Hellas Verona continua a volare con le reti del bomber Gianpaolo Pazzini, il quale, con un’altra doppietta, regala altri tre punti al club veneto che sale a quota 20, in testa al campionato cadetto. La squadra di Pecchia parte subito forte sul campo dell’Ascoli trovando il vantaggio a fine primo tempo col solito Pazzini che, sfrutta la sponda di Zaccagni servito dal cross di Romulo dalla destra e, saltando più in altro di tutti, beffa Lanni. Da lì in poi è assedio Verona che sfiora lo 0-2 con Valoti al 46′; passa solo un minuto e la squadra di casa deve fare i conti con l’espulsione di Addae per un fallaccio ai danni dal numero 11 gialloblù: l’arbitro non può far altro che sanzionarlo col cartellino rosso. Il primo tempo si chiude sul risultato di 0-1 per l’Hellas Verona che può vantare anche un uomo in più. Secondo tempo ancora di marca gialloblù, gli uomini di Pecchia raddoppiano al minuto numero 64 con Zaccagni, il quale scatta sul filo del fuorigioco imbeccato da Valoti e sigla lo 0-2 battendo il portiere dell’Ascoli. La squadra di casa però non demorde e lotta riuscendo ad accorciare momentaneamente le distanze con Orsolini al 70′. L’Hellas in controllo del match decide di affondare e, prima al minuto 83 siglare il gol dell’1-3 con Daniel Bessa, poi ancora con Pazzini all’88’ che la spinge in rete servito da un cross basso. Si chiude così un’altra splendida gara: l’Hellas Verona di Pecchia continua a racimolare vittorie e punti sia in casa che in trasferta.

TABELLINO:

 

ASCOLI (4-3-3): Lanni; Almici, Augustyn, Mengoni, Mignanelli; Bianchi, Addae, Lazzari; Orsolini, Favilli, Gatto.
A disposizione: Ragni, Pecorini, Jaadi, Carpani, Perez, Giorgi, Gigliotti, Cinaglia, Hallberg.
All.: Aglietti.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Romulo, Bianchetti, Cherubin, Souprayen; Bessa, Maresca, Valoti; Gomez, Pazzini, Siligardi.
A disposizione: Coppola, Troianiello, Ganz, Luppi, Zuculini, Zaccagni, Fares, Cappelluzzo, Caracciolo.
All.: Pecchia.

Sempre più Hellas e sempre più Pazzini. Netto 1-4 ad Ascoli ultima modifica: 2016-10-15T18:02:01+00:00 da Roberto Rocco
Ciao sono Roberto, ho 20 anni e studio ingegneria a Napoli. Sono un appassionato di calcio a 360°, l'ho giocato, lo alleno, ne parlo e ne scrivo. I miei modelli giornalistici sono Federico Buffa e Massimo Marianella per la competenza a tutto tondo e Fabio Caressa per la gestione e le idee innovative. Credo fortemente nel progetto Pianeta Serie B, redazione giovane, con voglia di fare e con un obiettivo da realizzare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *