Lo sconcerto di Jacobelli: “Sentenza surreale, motivazione inaccettabile”

Jacobelli

SENTENZA CONI JACOBELLI – Il direttore di Tuttosport Javier Jacobelli ha commentato la sentenza del CONI che ha decretato il blocco dei ripescaggi e la Serie B a 19 squadre. Ecco le sue parole a RMC Sport“Ciò che è accaduto è surreale: la sentenza non entra neanche nel merito, si è perso un mese e mezzo. Il presidente del Collegio Frattini ha votato contro, questo è un segnale della spaccatura che si è creata. Spero in un ricorso al TAR delle squadre interessate, perché questo sistema va spazzato via. Il messaggio che si possa mettere in stallo i campionati e cambiare le regole in corsa toglie credibilità al nostro calcio. Ci saranno richieste pesanti di danni nei riguardi della Lega B: loro conoscevano la procedura, ma non hanno agito secondo essa. Il rispetto delle regole va ribadito. La situazione è inaccettabile, il fondo non è stato toccato con Italia-Svezia.

Lo sconcerto di Jacobelli: “Sentenza surreale, motivazione inaccettabile” ultima modifica: 2018-09-12T08:39:49+01:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.