Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo

Tramite una nota sul sito della Lega B, il Giudice Sportivo ha reso noto le sue decisioni in seguito all’ultimo turno di campionato. Ecco quanto si legge:

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 20 settembre 2017, ha assunto le decisioni
qui di seguito riportate.
Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.

Gare del 18-19 settembre 2017 – Quinta giornata andata
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono,
con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di
gara:
a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quinta giornata andata sostenitori
della Società Ascoli, Cesena e Pescara hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12
comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore
materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le
circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in
ordine al comportamento dei propri sostenitori.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00
HRAIECH Saber (Carpi): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore
avversaria.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BELLUSCI Giuseppe (Palermo): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
CALCIATORI NON ESPULSI
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
PRIMA SANZIONE
JALLOW Lamin (Cesena)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
COULIBALY Mamadou (Pescara)
AMMONIZIONE
TERZA SANZIONE
ADDAE Bright (Ascoli)
SECONDA SANZIONE
CECCARELLI Luca (Virtus Entella)
CHAJIA Moutir (Novara)
CODA Andrea (Pescara)
COLOMBATTO Santiago (Perugia)
DOS SANTOS MACHADO Claiton (Cremonese)
IMPROTA Riccardo (Bari)
PASQUAL Manuel (Empoli)
POMPEU DA SILVA Ronaldo (Novara)
SCIAUDONE Daniele (Novara)
STRUNA Aljaz (Palermo)
PRIMA SANZIONE
ARDIZZONE Francesco (Virtus Entella)
BANDINELLI Filippo (Perugia)
BERNARDINI Alessandro (Salernitana)
CAVION Michele (Cremonese)
CECCARONI Pietro (Spezia)
CHOCHEV Ivaylo (Palermo)
ESPOSITO Andrea (Cesena)
FIRENZE Marco (Pro Vercelli)
LOPEZ GASCO Walter Alberto (Spezia)
MAGGIORE Giulio (Spezia)
MAMMARELLA Carlo (Pro Vercelli)
MANIERO Riccardo (Novara)
MARILUNGO Guido (Spezia)
MURAWSKI Radoslaw Pawel (Palermo)
NESTOROVSKI Ilija (Palermo)
NICASTRO Francesco (Foggia)
PADELLA Emanuele (Ascoli)
PASCIUTI Lorenzo (Carpi)
PELAGATTI Carlo (Cittadella)
PEZZI Enrico (Cittadella)
RICCI Matteo (Salernitana)
ROSSI Alessandro (Salernitana)
SIMIC Lorenco (Empoli)
TELLO MUNOZ Andres Felipe (Bari)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)
CASTALDO Luigi (Avellino): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso
in area di rigore avversaria.
AMMONIZIONE
SECONDA SANZIONE
BUSELLATO Massimiliano (Bari)
GNAHORE Vhakka Eddy (Palermo)
PRIMA SANZIONE
BALZANO Antonio (Pescara)

FONTE: LegaB.it

Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo ultima modifica: 2017-09-20T14:15:11+02:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 22 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.