Serie B, le decisioni del giudice sportivo: nove calciatori squalificati

Giudice Sportivo

GIUDICE SPORTIVO SERIE B – Sono state diffuse le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 12a giornata di Serie B. Ecco quanto riportato:

“a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della dodicesima giornata andata
sostenitori delle Società Crotone e Pisa hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25
comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore
materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le
circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in
ordine al comportamento dei loro sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. JUVE STABIA a titolo di responsabilità diretta per il
comportamento tenuto dal proprio Presidente negli spogliatoi.
Ammenda di € 4.000,00 : alla Soc. BENEVENTO per avere suoi sostenitori, nel corso della
gara, nel proprio settore, fatto esplodere tre petardi e acceso alcuni fumogeni; sanzione attenuata
ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze
dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE ED
AMMENDA DI € 3.000,00
CAPELA Anibal Araujo (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario
(Prima sanzione); per avere, al 43° del secondo tempo, a giuoco fermo, spintonato un calciatore
avversario rivolgendogli epiteti insultanti.
PAGLIARULO Luca (Trapani): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario
(Seconda sanzione); per avere, al 43° del secondo tempo, a giuoco fermo, spintonato un
calciatore avversario rivolgendogli epiteti insultanti.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00
MARCONI Michele (Pisa): doppia ammonizione per avere simulato di essere stato sottoposto
ad intervento falloso in area di rigore avversaria e per comportamento scorretto nei confronti di
un avversario.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BURRAI Salvatore (Pordenone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario e per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara.
55/147
CALDIROLA Luca (Benevento): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario.
LOLLO Lorenzo (Venezia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di
un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
GRAVILLON Andreaw Rayan (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
RICCI Matteo (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione).
ZUCULINI Franco (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quinta sanzione)”.

Serie B, le decisioni del giudice sportivo: nove calciatori squalificati ultima modifica: 2019-11-12T14:19:18+01:00 da Danilo Buonpensiero
Nato a Palermo nel 1996. Sin da bambino coltivo una passione immensa per il calcio e per tutto ciò che lo riguarda. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo. Il sogno nel cassetto si chiama giornalismo sportivo. Redattore per Pianetaserieb.it dal 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.