Il Cittadella parla solo italiano, Palermo a trazione estera: chi impiega più stranieri in Serie B?

Ripescaggi Serie B

SERIE B STRANIERI – Transfermarkt mette a disposizione di curiosi e appassionati una statistica circa l’utilizzo dei calciatori stranieri in Serie B. Al di là dei casi specifici, colpisce il dato complessivo: il 72,8% dei giocatori impiegati dai 19 club è di nazionalità italiana. Si tratta di una percentuale in controtendenza rispetto al campionato maggiore, che lascia intendere come quella cadetta sia una vetrina fondamentale per i tanti professionisti giovani e meno giovani del Bel Paese. A primeggiare è il Cittadella, la cui rosa è composta unicamente da italiani, mentre il Palermo è l’unico club che ha un tasso di tesserati provenienti dall’estero più alto di quello degli autoctoni.

Ecco la graduatoria completa

SquadraImpegnati% non stranieri% stranieri
Serie B:56172,8 %27,2 %
AS Cittadella260,0 %
US Lecce294,7 %
Calcio Padova398,8 %
Venezia FC3112,0 %
Benevento Calcio2915,7 %
Cosenza Calcio3218,9 %
Spezia Calcio2621,5 %
Foggia Calcio3122,0 %
Brescia Calcio2623,3 %
Ascoli Calcio3025,4 %
AS Livorno3325,9 %
Carpi FC 19093130,7 %
US Cremonese3135,1 %
Delfino Pescara 19362636,7 %
US Salernitana 19192941,4 %
FC Crotone3242,4 %
AC Perugia Calcio2644,0 %
Hellas Verona3044,3 %
US Città di Palermo2436,0 %

 

Il Cittadella parla solo italiano, Palermo a trazione estera: chi impiega più stranieri in Serie B? ultima modifica: 2019-03-12T12:19:16+00:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.