28° turno: Top&Flop di Serie B

Crotone Mercato

SERIE B TOP FLOP – Si accende il campionato di Serie B. A undici giornate dal termine, si infiamma la lotta in ogni zona della classifica: dalla promozione diretta alla retrocessione è bagarre, con tutte le squadre in piena lotta per qualche obiettivo. In vetta vittoria al cardiopalma del Brescia, in coda colpi pesantissimi di Padova e Crotone. Ma andiamo subito a vedere i nostri Top&Flop di questa giornata.

TOP

CROTONE  I calabresi danno importanti segnali di vita: sette punti nelle ultime tre gare, nelle quali la porta di Cordaz è rimasta inviolata. Il blitz in casa della Salernitana è di quelli che pesano come macigni, permettendo ai pitagorici di riacciuffare in classifica il Foggia, portandosi a -1 dalla salvezza diretta. Eroe dell’Arechi è Simy, tornato finalmente ad essere decisivo dopo una prima parte di stagione decisamente sottotono. Sperare nella salvezza adesso si può.

CITTADELLA  Corre la squadra di Venturato. Lasciato alle spalle il momento di difficoltà, i granata sono tornati ad inserire le marce alte, cogliendo contro il Pescara la terza vittoria consecutiva. Sugli scudi ancora una volta Gabriele Moncini, che quando gioca al Tombolato si esalta: già sei reti in appena quattro presenze casalinghe per lui. E ora la classifica è tornata a farsi interessante, con i veneti che sognano i playoff.

VERONA  Secondo successo consecutivo, il quarto nelle ultime cinque gare. Gli scaligeri hanno espugnato il difficile campo di Perugia grazie ad una prestazione arcigna, che rilancia le ambizioni di promozione diretta della truppa di Grosso. Guai però a cullarsi sugli allora: i gialloblu, fin qui, hanno sempre fallito proprio quando c’era da compiere il decisivo salto di qualità. Antenne ben dritte, quindi.

FLOP

SPEZIA  È crisi per i liguri. Con il Padova è arrivato il quarto stop nelle ultime cinque gare, con l’unica vittoria, quella con il Livorno, ancora sub judice. La squadra di Marino, proprio quando sembrava sul punto di decollare, si è spenta improvvisamente, incappando in sconfitte contro pronostico, come appunto quella con i biancoscudati. Urge reagire.

BENEVENTO  Momento difficile anche per i campani, incappati in due ko di fila contro Livorno e Cremonese. Per la squadra di Bucchi, in buona parte, vale lo stesso discorso fatto per lo Spezia: quando sembrava che la Strega avesse trovato la giusta continuità di rendimento, è arrivata la brusca frenata. E ora, nel prossimo turno, i giallorossi ospiteranno proprio gli aquilotti.

SALERNITANA  Una sconfitta inaspettata, quella con il Crotone. I granata sembrano fare una tremenda fatica ad andare all’assalto della zona playoff, procedendo tra continui alti e bassi. Alla formazione di Gregucci sembra mancare qualcosa per fare il salto di qualità, rischiando di mancare un obiettivo che, a inizio stagione, sembrava poter essere alla portata

28° turno: Top&Flop di Serie B ultima modifica: 2019-03-12T16:01:25+00:00 da Davide Lanzillo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.