Si complica l’assegnazione dei diritti TV della B: ecco le ultime

La Lega B proverà a vendere i diritti tv del campionato per il prossimo triennio avviando trattative private. Lo ha deliberato l’assemblea dei club cadetti all’unanimità, informata dal presidente Mauro Balata che nessuna delle tre offerte pervenute (Mediaset, Perform e Discovery secondo indiscrezioni) ha superato il prezzo minimo. I soggetti interessati a partecipare alle trattative dovranno darne comunicazione rispondendo all’invito della Lega B, pubblicato sul sito ufficiale, entro le ore 19 del 14 maggio 2018, come rende noto la Lega B in un comunicato. Balata ha informato i club della volontà di caratterizzare i playoff e i playout con una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la Fondazione Ospedale del Bambino Gesù, il più grande centro pediatrico d’Europa. Dopo la riunione della scorsa settimana con i direttori amministrativi delle società, l’Assemblea ha approfondito alcuni temi riguardanti la distribuzione di risorse derivanti dalla mutualità.

 

FonteANSa

Si complica l’assegnazione dei diritti TV della B: ecco le ultime ultima modifica: 2018-05-08T22:58:15+02:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.