Spal gigante: Carpi asfaltato 3-1 al Mazza

Una grande Spal al Mazza ha asfaltato il Carpi mettendo fine alla serie di 6 risultati utili consecutivi degli emiliani. Nel derby dell’Emilia-Romagna la squadra di Semplici dimostra ancora una volta di aver trovato estrema confidenza con la categoria inanellando la terza vittoria nelle ultime quattro gare. Gli estensi si portano a quota 15 punti in classifica; fermi, a quota 16, i biancorossi di Castori.

Un inizio di partita subito scoppiettante con Lasagna che inaugura la serie di occasioni fallite dal Carpi facendosi ipnotizzare da Meret. Al 9′ minuto la Spal capitalizza al meglio la prima occasione della partita e con un tacco di Zigoni, servito dallo scatenato Beghetto, si porta in vantaggio. La reazione degli emiliani non si fa attendere ed a più riprese sfiorano il gol su azioni da angolo con Lasana e Gagliolo. Alla lista delle opportunità degli uomini di Castori si aggiunge anche Pasciuti che viene fermato da un ottimo Meret. Prima della fine del primo tempo c’è ancora tempo per l’occasione di Lollo e, soprattutto, per quella di Cerri che da posizione favorevole sciupa tutto.

Nella seconda frazione di gioco un Cerri ispiratissimo trova finalmente il primo gol con la maglia spallina: azione di Zigoni e l’attaccante ex Parma che capitalizza con un tiro di pregevole fattura. Dopo il raddoppio della Spal la pressione del Carpi si allenta ed al 70′ il solito inserimento del sempre puntuale Arini chiude il match. Partita che ha ancora tempo per gli ultimi scossoni finali firmati Bifulco che prima trova il gol della bandiera e poi lo sfiora in una seconda occassione ma troppo tardi per riaccendere la fiammella della speranza biancorossa.

TABELLINO

Spal (3-5-2): Meret; Cremonesi, Vicari, Gasparetto; Lazzari (83′ Bonifazi), Schiattarella, Castagnetti, Arini, Beghetto; Cerri (66′ Finotto), Zigoni (89′ Giani). A Disp.: Demba, Marchegiani, Silvestri, Del Grosso, Ghiglione, Picchi, Pontisso, Spighi, Grassi. All.: Semplici.
Indisponibili: Antenucci, Branduani, Schiavon.
Squalificati: Mora

Carpi (4-4-2): Colombi; Struna, Romagnoli, Poli, Gagliolo; Pasciuti, Lollo, Crimi (56′ Bianco), Di Gaudio; Catellani (62′ Bifulco); Lasagna (74′ Jawo). A Disp.: Belec, Letizia, Blanchard, Sabbione, Mbaye, De Marchi. All.: Castori

Arbitro: La Penna
Ammoniti: Lollo (C), Castagnetti (S), Zigoni (S), Schiattarella (S), Lazzari (S), Crimi (C), Gasparetto (S), Romagnoli (C), Pasciuti (C), Bifulco (C), Gasparetto (S),
Espulsi: Gasparetto (S)
Marcatori: 8′ Zigoni (S), 50′ Cerri (S), 69′ Arini (S), 77′ Bifulco (C),

Spal gigante: Carpi asfaltato 3-1 al Mazza ultima modifica: 2016-10-22T16:52:57+00:00 da Alessio D'Errico
Classe '96. "Pallonaro" a tuttotondo ed amante del giornalismo vecchio stampo. Studente di Scienze della Comunicazione all'Università Aldo Moro di Bari in modalità "trasferta"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *