ESCLUSIVA PSB – Di Cintio: “Okereke? La mancata omologazione di Benevento vs Spezia non cancella la squalifica”

SQUALIFICA OKEREKE – Ammonito nel corso della partita tra il suo Spezia e il Benevento, è scattata la squalifica per David Okereke, trattandosi della quinta sanzione ricevuta. Il Giudice Sportivo ha però deciso di non omologare il risultato del match, a causa della presunta irregolarità nel tesseramento dell’attaccante classe ’97 (e non solo), argomento che tiene banco oramai da diverse settimane. È quindi sorti il dubbio circa la validità o meno della squalifica ricevuta dal ragazzo, dato che è rimbalzata la possibilità di vedere la quinta ammonizione annullata proprio a causa della mancata omologazione. Per rimuovere ogni dubbio, la nostra redazione ha raggiunto in esclusiva Cesare Di Cintio, avvocato tra i principali esperti in diritto sportivo del nostro Paese: “Le sanzioni disciplinari (ammonizione/espulsione) comminate ad un calciatore nel corso della gara che hanno peraltro formato oggetto di provvedimento da parte dal giudice sportivo all’interno del Comunicato Ufficiale, restano a carico del calciatore anche in caso di mancata omologazione del risultato come nel caso di specie. L’art. 19 CGS in materia di sanzioni inoltre specifica che le ammonizioni inflitte dal giudice di gara divengono inefficaci qualora non abbiano esplicato effetti al termine della stagione sportiva oppure quando i calciatori sono trasferiti ad altre società appartenenti a lega diversa“.

ESCLUSIVA PSB – Di Cintio: “Okereke? La mancata omologazione di Benevento vs Spezia non cancella la squalifica” ultima modifica: 2019-03-20T16:41:45+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.