Ternana, De Canio: “Abbiamo raccolto quanto meritato. Grande reazione”

La Ternana torna alla vittoria con un roboante 5-1 sul Cittadella e al termine della gara il tecnico Luigi De Canio esterna la sua soddisfazione. Ecco le parole riportate da Ternananews.it. “Il risultato di oggi è importante e la vittoria credo sia meritata. La squadra ha iniziato bene, ma poi è andata sotto. C’è stata una bella reazione che non mi ha sorpreso, avevo visto molto bene la squadra in settimana,. Abbiamo mostrato una grande attenzione ed abbiamo sfruttato le occasioni a disposizione. Carretta e Statella in campo? Il primo avevo deciso di mandarlo in campo, il secondo ho cambiato all’ultimo perchè avevo più soluzioni. Carretta ha fatto quello che gli ho detto, sfruttare la sua velocità per attaccare la linea difensiva avversaria. Mi ha dato le risposte che mi aspettavo. Ascoli appartiene al passato, così come la vittoria di oggi. Siamo proiettati sul futuro. Anche a Carpi meritavamo di più, abbiamo giocato bene anche a Spezia. Oggi la migliore prestazione? Forse perchè abbiamo raccolto quanto meritato, ma è una prestazione che non mi sorprende più di tanto, ero convinto di questo. Tremolada? E’ stato molto bello il gesto di Montalto di lasciargli la battuta del calcio di rigore. Sono ragazzi e stanno vivendo un momento di difficoltà, possono sbagliare ma non c’è alcuna malizia. Quando abbiamo trovato una squadra che giocava in maniera diversa abbiamo avuto sempre difficoltà. La soluzione non si trova in poche settimane e non abbiamo molto tempo. Ho pensato di mettermi a specchio contro il Cittadella ed avere più densità in mezzo al campo e avere più gioco in verticale”
Ternana, De Canio: “Abbiamo raccolto quanto meritato. Grande reazione” ultima modifica: 2018-04-08T10:39:00+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.