Tra Entella e Pisa a vincere è l’equilibrio: 0-0 a Chiavari

Si conclude a reti bianche il posticipo della terza giornata di Serie B che ha visto affrontarsi al Comunale di Chiavari Virtus EntellaPisa. Le due compagini si sono sfidate a viso aperto impostando il gioco, nonostante le elevate temperature, su ritmi piuttosto alti; la lucidità in area di rigore, tuttavia, è risultata in controtendenza rispetto alla mole di occasioni create, segno di uno scoramento che ha colpito entrambe le squadre. Le occasioni più clamorose del match sono capitate sui piedi del capitano degli uomini di GattusoDaniele Mannini, ma la conclusione dell’ex Napoli Samp si è infranta sulla traversa, colpita anche di testa nel finale da Longhi. Il pari non soddisfa nessuno dei due club, ma le indicazioni fornite dalla prestazione odierna invitano ad un moderato ottimismo circa le possibilità delle società di ben figurare in cadetteria nell’arco della stagione.

 

TABELLINO: 

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Sini; Palermo (29′ s.t. Mota), Troiano, Moscati (40′ s.t. Belli); Tremolada (20′ s.t. Ammari); Caputo, Masucci

PISA (4-3-3):  Ujkani; Golubovic, Del Fabro, Lisuzzo, Longhi; Verna, Di Tacchio, Sanseverino; Varela (21′ s.t. Peralta), Cani  (30′ s.t. Eusepi), Mannini (45′ s.t. Montella)

ARBITRO Abbattista di Molfetta

Tra Entella e Pisa a vincere è l’equilibrio: 0-0 a Chiavari ultima modifica: 2016-09-12T23:01:35+00:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *