Trapani, dal sogno Serie A all’ultimo posto nel giro di cinque mesi

Trapani – Dalle stelle alle stalle si oserebbe dire, ma è presto ovviamente per giudicare, è però sotto gli occhi di tutti che il Trapani, vera rivelazione dello scorso campionato, in questo avvio sta trovando non poche difficoltà. Nel giugno scorso si parlava di promozione in Serie A, con i play-off persi in finale contro il Pescara di Lapadula, ora si parla di un Trapani che è riuscito, dopo prestazioni non all’altezza, a battere un lanciatissimo Benevento. Sul banco degli imputati non poteva che finire l’allenatore Serse Cosmi, passato in men che non si dica da essere l’idolo della piazza a rischiare l’esonero in più circostanze. E se la vittoria contro il Benevento ha salvato la panchina del tecnico, non potrebbe essere proprio il match contro i campani lo spartiacque per ripartire e lasciarsi alle spalle questo avvio poco convincente?

Trapani, dal sogno Serie A all’ultimo posto nel giro di cinque mesi ultima modifica: 2016-10-28T12:18:33+00:00 da Francesco Liccardo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *