Tris Bari, Trapani sempre più in crisi: al San Nicola è 3 a 0

Il Bari torna alla vittoria nel match valevole per il decimo turno del campionato di Serie B. Al San Nicola i ragazzi di Stellone rifilano un netto 3-0 al Trapani, ancora fanalino di coda ed ancora unica squadra del campionato a non aver trovato la vittoria. Mattatore di giornata Monachello che, con una doppietta, dà una grande mano ai suoi a centrare il successo, che mancava da troppe giornate e, dopo un mese, i tifosi dei pugliesi possono di nuovo festeggiare. Al 9′ la prima gioia per l’attaccante di proprietà dell’Atalanta, che trova il gol con un tiro da fuori area sul quale Farelli non è perfetto. Il Trapani va vicinissimo al pareggio con Petkovic, il cui tiro si stampa della traversa, ma al riposo si va sull’1 a 0. Nella ripresa, tra il 64′ ed il 70′, le due reti dei biancorossi che chiudono definitivamente il match: prima Ivan, che con un mancino dal limite dell’area trova il raddoppio, poi ancora Monachello che trova così la seconda gioia personale di giornata. Bari ora vicino alla zona playoff, Trapani che deve al più presto ritrovare la bussola, per non compromettere così presto il proprio cammino.

TABELLINO

Bari (4-4-2): Micai; Sabelli, Moras, Di Cesare, Daprelà; Ivan, Romizi, Valiani, Furlan; Maniero, Monachello. All. Stellone.

Trapani (3-5-2): Farelli; Fazio, Casasola, Pagliarulo; Visconti, Ciaramitaro, Scozzarella, Barillà, Nizzetto; Petkovic, Citro. All.Cosmi.

Marcatori: doppietta Monachello, Ivan.

Ammoniti: Barilla, Moras, Valiani, Di Cesare.

Arbitro: Martinelli.

Tris Bari, Trapani sempre più in crisi: al San Nicola è 3 a 0 ultima modifica: 2016-10-22T17:06:11+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *