Ascoli, Zanetti: “Approccio alla gara molto passivo. Scendiamo in campo con paura”

ZANETTI ASCOLI – Sconfitta sul campo del Chievo Verona per l’Ascoli di Paolo Zanetti che, come raccolto da picenotime.it, ha commentato così il match: “In questo momento abbiamo smarrito sia il cuore che la testa, questo è il nostro problema. Sono un po’ in difficoltà, viene facile ora attaccare i miei giocatori. Abbiamo fatto cinque giorni di allenamento impressionanti a livello di intensità. Abbiamo fatto di tutto per ricompattarci dopo anche dei fatti che di sicuro non fanno bene ma possono farti anche reagire, ero molto sereno prima di questa gara. Invece sono sbigottito dall’approccio alla gara, molto passivo. Abbiamo subito un gol che rasenta il ridicolo. Il campionato comunque non finisce oggi, il tempo per reagire c’è, non siamo all’ultima giornata, è un’altra giornata di un momento difficile. Non è questione di allenamento ma di amor proprio, di presa di coscienza. Dobbiamo ritornare ad essere quelli di 20 giorni fa. Il campo sta dicendo che siamo dei deboli e questo a me dà un fastidio incredibile. Ci presentiamo in campo con paura“.

Ascoli, Zanetti: “Approccio alla gara molto passivo. Scendiamo in campo con paura” ultima modifica: 2019-10-20T19:49:34+01:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.