Zigoni regala 3 punti ai suoi: la Spal espugna il Tombolato

CITTADELLA-SPAL  –  La Spal espugna il “Tombolato” e sale momentaneamente al 3° posto in classifica. Il match è stato spezzettato da continui falli e interruzioni. Nel primo tempo i ritmi sono blandi, ma qualche occasione comunque c’è: ci prova più volte Lora per i padroni di casa, ma Marchegiani risponde presente. Al 31′ sugli sviluppi di un corner, Bonifazi rompe l’equilibrio approfittando di una marcatura “morbida” di Iori: 1 a 0 Spal. Nei minuti finali del primo frangente Antenucci avrebbe l’occasione per rimpinguare il bottino ma l’azione si conclude con un nulla di fatto. Nel secondo tempo, dopo 10 minuti il Cittadella pareggia con Iori la cui conclusione da fuori è deviata beffando l’incolpevole Marchegiani: 1 a 1. Dopo due match ball sprecati da Litteri da un lato e Zigoni dall’altro, è la Spal a trovare il definitivo vantaggio con tap-in vincente dello stesso Zigoni, dopo il palo di Antenucci: termina così con la vittoria esterna della Spal.

 

 

TABELLINO DEL MATCH

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Savi, Scaglia, Pasa, Benedetti; Schenetti, Iori, Bartolomei (dal 60′ Valzania); Lora (dal 75′  Paolucci); Arrighini (dal 75′ Strizzolo), Litteri,

SPAL (3-5-2): Marchegiani; Gasparetto (dal 53′ s.t. Silvestri), Giani, Bonifazi; Lazzari, Schiattarella, Arini, Mora, Beghetto; Antenucci (dall’ 81′ Finotto), Zigoni (dall’88’ Cerri).

AMMONITI: Scaglia, Bartolomei, Benedetti, Strizzolo (C); Arini, Beghetto (S).

MARCATORI: Bonifazi al 31′ (S), Iori al 55′ (C), Zigoni al 70′ (S).

Zigoni regala 3 punti ai suoi: la Spal espugna il Tombolato ultima modifica: 2016-12-03T17:15:40+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 19 anni, frequento la facoltà di Giurisprudenza (Federico II). Che dire di me: il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Sono felice di far parte di questa redazione che può aiutarmi a fare esperienza e mettere insieme i primi mattoncini del puzzle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *