Spezia, doppia seduta in vista del Cittadella

Spezia

ALLENAMENTO SPEZIA – Doppia seduta di allenamento quest’oggi per lo Spezia. Ecco quanto apparso sul sito ufficiale dei liguri: “Prosegue la preparazione degli aquilotti in vista della trasferta che sabato vedrà Lamanna e compagni impegnati sul terreno del “Tombolato”, casa del Cittadella di mister Venturato, reduce dal ko di Cosenza ed attualmente distante un solo punto dai bianchi, capaci di scavalcare i veneti grazie alla convincente vittoria casalinga contro la Cremonese ottenuta sabato scorso.

Nella tabella stilata dallo staff tecnico aquilotto in programma per oggi una doppia seduta di allenamento: al mattino, con la squadra divisa in due gruppi, i bianchi sono stati impegnati tra esercitazioni di potenziamento muscolare in palestra ed esercitazioni tecniche ‘uno contro uno’ e ‘due contro due’.

Il secondo allenamento di giornata è invece stato dedicato ad aspetti tecnico-tattici con esercitazioni prima sul possesso e circolazione palla, quindi tattica su 70 metri campo seguita da lavoro situazionale attacco contro difesa; a chiudere sfida a ranghi misti su metà campo. Lavoro atletico sul campo per Elio Capradossi, mentre gli accertamenti strumentali ai quali è stato sottoposto capitan Claudio Terzi dopo il fastidio accusato in occasione della sfida con la Cremonese, hanno evidenziato una lesione distrattiva di basso grado al bicipite femorale della gamba sinistra, con il calciatore che ha subito intrapreso il percorso riabilitativo del caso.

Per domani è in programma una seduta di allenamento mattutina a partire dalle ore 11:00 a Follo“.

Spezia, doppia seduta in vista del Cittadella ultima modifica: 2019-02-05T18:06:33+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.