Pro Vercelli e Avellino non si fanno male, 0 a 0 al Piola

Pro Vercelli ed Avellino si contendono tre punti pesanti nella lotta salvezza. Le due squadre non vivono un buon momento, soprattutto i padroni di casa che occupano la terz’ultima posizione in classifica. Sempre emergenza per i lupi che si affidano al tandem Castaldo-Ardemagni.

Parte forte la Pro Vercelli molto aggressiva in mezzo al campo. Al quarto minuto i padroni di casa reclamano per un calcio di rigore non concesso per fallo di mano di Morero. All’undicesimo risponde Laverone con un cross teso bloccato in due tempi da Pigliacelli. Passano pochi minuto e Novellino è costretto ad effettuare il primo cambio, fuori Gavazzi e dentro De Risio. Al ventitreesimo Pro Vercelli pericolo per un’incertezza di Lezzerini che non riesce a bloccare un cross dalla destra. L’Avellino ci prova con Ardemagni girata molto debole. La Pro Vercelli prova a fare la gara ma non riesce a sbloccare il risultato e al trentesimo protesta ancora per un calcio di rigore non concesso questa volta però sembra essere tutto regolare. Al quarantesimo viene espulso Grassadonia per proteste. Il primo tempo termina sul punteggio di parità.

La prima occasione della ripresa è ancora per la Pro Vercelli con Reginaldo che ci prova con un tiro bloccato in due tempi da Lezzerini. Al cinquantacinquesimo ancora Pro Vercelli vicinissima al vantaggio con un tiro-cross di Bergamelli che sfiora il palo. L’Avellino non riesce a reagire ed è schiacciata nella propria metà campo. Al sessantacinquesimo ancora i padroni di casa che cercano la rete con un tiro di Castiglia che termina fuori. Partita senza grossi sussulti con l’Avellino che prova a chiudersi per conquistare il pareggio. All’ottantasettesimo Ardemagni si lascia cadere in area di rigore, Rapuano non abbocca. Al novantaduesimo occasione per la Pro Vercelli con Raicevic che si gira in area di rigore e trova la risposta di Lezzerini. Dopo cinque minuti di recupero termina il match sul punteggio di parità.

 

TABELLINO

PRO VERCELLI-AVELLINO

Pro Vercelli (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Bergamelli, Alcibiade; Ghiglione (19′ st Bifulco), Germano, Vives, Castiglia, Mammarella; Morra (40′ st Raicevic), Reginaldo (25′ st Kanoutè). A disp.: Gilardi, Berra, Altobelli, Rovini, Paghera, Gatto, Ivan, Pugliese, Jidayi. All.:Grassadonia.

Avellino (3-5-2): Lezzerini; Kresic, Morero (36′ st Pecorini), Ngawa; Laverone, Gavazzi (15′ pt De Risio), Di Tacchio, Molina, Falasco (15′ st Cabezas); Castaldo, Ardemagni. A disp.: Casadei, Marchizza, Migliorini, Vajushi, D’Angelo, Rizzato, Wilmots. All.: Novellino.

Arbitro: Di Martino della sezione di Teramo.

Note: Espulso al 41′ pt il tecnico Grassadonia per proteste. Ammoniti: Kresic e Bergamelli per gioco falloso.

Pro Vercelli e Avellino non si fanno male, 0 a 0 al Piola ultima modifica: 2018-03-25T17:10:59+00:00 da Roberto Fabozzi
Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e ho 22 anni. Da circa 3 studio Scienze della Comunicazione a Napoli. Fin da piccolo le mie più grandi passioni sono state la scrittura e il calcio, che nel percorso della mia vita mi hanno dato tante soddisfazioni e anche qualche delusione. Spero, attraverso PianetaSerieB, di restituire tutte le sfumature che questo meraviglioso sport sa regalare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.