Foggia, Bizzarri: “Offriamo prestazioni convincenti, ma qualcosa è mancato”

BIZZARRI FOGGIA – Intervenuto ai microfoni dei canali ufficiali del Foggia, Albano Bizzarri, portiere dei Satanelli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Era da tempo che cercavamo di mantenere la porta inviolata, ci siamo riusciti e ritengo che in futuro accadrà spesso, perché la squadra migliorerà anche sotto questo punto di vista. Questo è stato un punto di partenza per non prendere gol nelle prossime partite. In Serie B regna l’equilibrio, può succedere che ci siano poche occasioni, ma con il nostro modo propositivo di giocare riusciamo a creare pericoli agli avversari con una certa regolarità. Il merito del non aver preso gol non è solo della difesa ma della squadra nel suo complesso, perché tutti partecipano alla fase difensiva. Aspettiamo con grande entusiasmo la partita di lunedì. Tireremo le somme alla fine del girone d’andata, e sono del parere che il nostro bilancio di metà stagione non sarà negativo, anzi. Non abbiamo mai pareggiato o vinto una partita senza averlo meritato, questa è la realtà dei fatti. Non possiamo però fermarci a dire ciò. Pensavamo di poter raccogliere qualche punto in più, qualcosa forse è mancato, ma le prestazioni sono state buone. Continuiamo a lavorare sui punti dove c’è maggiore bisogno così da poter trovare la vittoria, che speriamo arrivi già nel match di lunedì contro il Venezia. Affronteremo una squadra che viene da una serie di risultati positivi, ma non avranno più fame di noi, questo è sicuro

Foggia, Bizzarri: “Offriamo prestazioni convincenti, ma qualcosa è mancato” ultima modifica: 2018-11-29T21:44:30+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.