Calciomercato Serie B, il punto sulle più calde trattative

Ceravolo

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Il campo ha emesso gli ultimi verdetti per quanto riguarda i playoff in Serie C. Il quadro ora appare completo, dunque i club che parteciperanno al prossimo campionato cadetto stanno già lavorando per farsi trovare pronti in vista dell’apertura ufficiale del mercato.

Secondo quanto raccolto dalla nostra RedazioneDavid Okereke potrebbe approdare al Parma in questa sessione di mercato. L’attaccante nigeriano dello Spezia è da sempre un pallino del ds ducale Daniele Faggiano, il quale da giorni è in contatto con il suo entourage. Come detto in passato, la società ligure spara alto per il costo del cartellino ma la dirigenza crociata ha una strategia. Nell’affare, infatti, rientrerebbe di sicuro Alessio Da Cruz. La punta ha vestito la maglia aquilotta nella seconda metà della stagione appena terminata ed è un profilo gradito anche in vista della prossima. Essendo un calciatore di prospettiva, fungerebbe da contropartita tecnica soddisfacente per entrambi i club: i primi vedrebbero diminuire la cifra da sborsare cash, i secondi otterrebbero le prestazioni di un calciatore funzionale al progetto. La concorrenza è foltissima, ma il Parma fa sul serio.

Oggi l’Empoli ha ufficializzato il nuovo allenatore: sarà Cristian Bucchi, ex allenatore del Benevento. Sebbene l’obiettivo prioritario per l’attacco consista nell’ingaggio di Leonardo Mancuso, l’Empoli ha anche altri piani per il reparto. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, anche Raul Asencio del Genoa potrebbe vestire la maglia azzurra. Il calciatore è stato allenato da Cristian Bucchi Benevento lo scorso anno e il sodalizio tra il tecnico e lo spagnolo potrebbe continuare anche in Toscana.

Secondo quanto riportato da Tuttosport e dal sito parmalive.comFabio Ceravolo potrebbe tornare in B la prossima stagione. Il giocatore, dopo l’esperienza al Parma in massima serie, vuole tornare al Benevento, dove fu protagonista anche in quel caso di una storica promozione. Si attendono aggiornamenti sull’eventuale trattativa. Non è da escludersi addirittura un approdo in Lega Pro del giocatore col Bari.

Continui sondaggi da parte del Cosenza che valuta diversi nomi per la propria rosa. Per il centrocampo stuzzica l’ipotesi di un ritorno in rossoblu per Andrea Arrigoni, attualmente in forza al Lecce e in scadenza di contratto con i pugliesi. L’altro nome, stavolta per l’attacco, è Federico Bonazzoli rientrato alla Sampdoria dopo la parentesi in Serie B con la maglia del Padova. Sul classe ’97 è forte l’interesse anche di Chievo Verona e Livorno, da tempo sulle sue tracce. A riportare la notizia è tifocosenza.it. Secondo quanto raccolto da TMW, il centrocampista Mirko Bruccini non rinnoverà il contratto in scadenza col Cosenza. Su di lui sarebbero piombati sia il Livorno che lo Spezia, squadra della sua città natale, ingolositi dall’occasione a parametro zero.

Già cercato nelle scorse sessioni da club di Serie AMarcus Rohden è nuovamente nel mirino di una squadra del massimo campionato. Secondo TMW, il duttile centrocampista svedese non ha intenzione di rinnovare il proprio contratto col Crotone. Per questo motivo il Lecce si sarebbe messo sulle sue tracce al fine di fornire a Liverani un calciatore adatto al suo gioco e con esperienza nella categoria appena conquistata.

Doppia promozione in Serie B per Roberto Zammarini: la prima con la maglia del Pordenone, club nel quale ha militato in prestito nella seconda parte di stagione, e la seconda con il Pisa che detiene il suo cartellino. Una coincidenza interessante per il centrocampista, il quale adesso dovrà decidere il proprio futuro. Secondo Il Messaggero Veneto, la permanenza del classe ’96 in neroverde potrebbe prolungarsi in quanto i toscani sarebbero disposti a cederlo a titolo definitivo. Nell’agenda del direttore sportivo Matteo Lovisa c’è inoltre un incontro con gli agenti di Pietro Iemmello e Marco Modolo, entrambi obiettivi dei friulani.

Non si frena la campagna estera dell’Ascoli che cerca rinforzi lontano dai campionati italiani. Stando all’edizione odierna di Tuttosport, i bianconeri avrebbero messo nella propria lista anche Jovan Djermanovic dello Stoccarda. Il classe 2001, in forza al club tedesco, ha un contratto in scadenza al termine della stagione e stando al quotidiano potrebbe rientrare nelle idee dei marchigiani.

Alessandro Rosina e la Salernitana si diranno addio, questa la sensazione che gira con sempre più insistenza nelle ultime settimane. A confermare questa ipotesi è la redazione di salernitananews.it, la quale sostiene come l’ipotesi più probabile sia la rescissione con incentivo all’esodo. Si appresta a chiudersi dopo tre anni l’avventura dell’ex Siena in maglia granata, per lui il futuro potrebbe essere in Serie C.

Con il cambio di proprietà e l’arrivo di Bruno Tedino sulla panchina, il Teramo si prepara a vivere un’annata ad alti livelli. La compagine abruzzese, impegnata nel Girone B di Serie C, guarda con interesse in casa di una delle neopromosse in Serie C: quella dei siciliani del Trapani. Tante le sirene che coinvolgono gli autori della promozione granata, tra cui i due protagonisti della doppia finale playoff contro il Piacenza M’bala Nzola e Anthony Taugourdeau. Secondo Il Centro, la punta e il difensore sarebbero due degli obiettivi di mercato sulla lista della dirigenza dei teramani.

L’attaccante classe 1996 del Sassuolo Pietro Cianci ha ottime chance di giocare alla Juve Stabia il prossimo anno. Per il calciatore reduce dal prestito al Siena, secondo TMW, è stato raggiunto l’accordo tra le due società. Qualora la trattativa si complicasse, resta vigile il Pisa: mister D’Angelo conosce Cianci dai tempi della Fidelis Andria e sarebbe lieto di accoglierlo.

Una stagione ad alti livelli e un contratto in scadenza, l’occasione per le squadre interessate è servita su un piatto d’argento. Nell’annata del ritorno tra i professionisti della Pro Patria uno degli indiscussi protagonisti è stato Giovanni Zaro, difensore centrale autore di due reti in 26 presenze. Sulle sue tracce, a seconda di Tuttosport, ci sarebbero CittadellaPadova e il Modena che, in caso di ripescaggio in Serie C, punterebbe concretamente sul classe ’94.

 

Calciomercato Serie B, il punto sulle più calde trattative ultima modifica: 2019-06-18T22:30:08+02:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.