Calciomercato Serie B, al via ufficialmente: tutte le prime trattative

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – E’ partita ufficialmente la sessione di mercato invernale. Iniziano a muoversi i primi calciatori e tantissime società stanno operando giorno e notte per rinforzare la propria rosa.

Oggi è stato il giorno dell’ufficialità di Panagiotis Tachtsidis al Lecce. Il greco è arrivato con la formula del prestito con obbligo di trasformazione dell’acquisizione da temporanea in definitiva in caso di promozione in Serie A e alternativamente con diritto di opzione. Come riferisce il sito SoloLecce.it, il club giallorosso vorrebbe rinforzare ancora il reparto avanzato. Il primo obiettivo in cima alla lista sarebbe Ante Budimir del Crotone. Le parti hanno già avviato una trattativa. Sembrava tutto fatto con il Pisa, invece no. Il rallentamento nella trattativa che avrebbe dovuto portare l’attaccante Doumbia del Lecce in nerazzurro si è trasformato in terreno fertile per l’inserimento a fari spenti di un’altra contendente. Secondo quanto riportato da TuttoC.com, sull’attaccante classe ’90 si sarebbero fiondati i calabresi della Reggina, pronti a un mercato di assoluto livello.

La Salernitana è chiamata a rinforzare ogni reparto per dare nuova linfa alla rosa nel tentativo di centrare i play-off. Secondo La Gazzetta dello Sport, per la difesa si sta valutando il ritorno di Salvatore Monaco, mentre in attacco il grande obiettivo è Fabio Mazzeo. Il calciatore, già difficilmente strappabile al Foggia, è anche un obiettivo del Catanzaro. Piace anche il classe ’97 del Potenza Vincenzo Di Somma. Il ragazzo, dopo l’importante stagione in Serie D l’anno scorso, culminata con la promozione in Serie C, si sta confermando quest’anno sempre con i rossoblù. Per il difensore di origini napoletane, 21 presenze totali, di cui tre in Coppa Italia, e due reti in stagione. Potrebbe essere lui il profilo ideale per gli uomini di Gregucci. Lo riporta Gianluca Di Marzio. Tra gli scontenti all’interno della rosa della Salernitana trova spazio Francesco Orlando. Il poco spazio trovato in maglia granata portano il centrocampista e il suo entourage a fare alcune riflessioni sulla propria permanenza in quel di Salerno, la quale sarebbe sempre più in bilico. Secondo quanto raccolto da tuttosamb.it, i marchigiani della Sambenedettese starebbero valutando proprio il calciatore pugliese. Il classe ’96 preferirebbe continuare la sua esperienza in cadetteria, ma la possibilità di giocare con continuità potrebbe portare l’ex Vicenza a scalare di categoria.

Obiettivo categorico per il Venezia è sfoltire, specie il reparto offensivo. Sul piede di partenza Geijo, finito sul taccuino di Vicenza, Triestina ed Arezzo. Più defilato il Monza. Da non scartare l’ipotesi di un ritorno in patria. Stando a quanto riporta Trivenetogoal.it, una squadra della B spagnola, avrebbe presentato un’offerta. Oltre all’attaccante iberico in uscita anche Zigoni, Fabiano, Marsura e Falzerano. In entrata si puntano un attaccante, che quasi sicuramente sarà Stoian ed un difensore centrale, vista anche il probabile approdo di Andelkovic al Padova. Simone Bentivoglio e il Venezia, un binomio che andrà avanti. Il centrocampista è vicino alla firma del rinnovo, i contatti sono ben avviati e la firma dovrebbe arrivare a breve. Questo quanto riportato da “Tuttomercatoweb.com”.

Continuano le manovre intorno al ruolo di portiere del Cosenza. Se Saracco non convince e Perina è l’alternativa in casa, ecco farsi avanti l’ipotesi di un ritorno in Calabria da parte di Pierluigi Frattali. L’estremo difensore, accostato ai rossoblu da una recente indiscrezione di CosenzaPost, sarebbe una pedina di tutto rispetto all’interno dello scacchiere di Piero Braglia, il quale potrebbe far conto sull’esperienza dello stesso. Se la volontà del giocatore sarebbe quella di trovare spazio, cosa che ai cosentini avrebbe, restano da stabilire le cifre dell’accordo tra l’entourage del 33enne e la società silana. La richiesta è di uno stipendio di 200 mila euro a stagione, somma che il Cosenza cercherà di abbassare. I calabresi lavorano sulla base di un prestito con diritto di riscatto, ma restano da monitorare le intenzioni del Foggia interessata anch’essa al calciatore in forza al Parma.

Come già emerso nella giornata di ieri, Fabio Ceravolo è uno dei profili che più stuzzica i dirigenti della Serie B in questa sessione di mercato. Il calciatore in uscita dal Parma pare, infatti, che sia corteggiato da diverso tempo dalla Cremonese. Già da un po’ di tempo, però, si sono aggiunte alla corsa Brescia e, soprattutto, Lecce. La notizia di stasera, lanciata da TMW, vuole sulle tracce della Belva anche il Benevento. Il presidente Vigorito vorrebbe rilanciare col suo ritorno nel Sannio le quote promozione della sua squadra.

Il Torino, secondo Tuttosport, potrebbe bussare in casa del Livorno per chiedere Luka Bogdan. La società piemontese potrebbe valutare l’arrivo del difensore in caso necessitasse di una pedina per completare il proprio pacchetto arretrato.

L’impiego col contagocce da parte di Alessandro Nesta non è passato inosservato, Andrea Bianchimano non rientra nei progetti tecnici del Perugia. Una sua cessione, visti i diversi interessati, potrebbe concretizzarsi senza troppi intoppi. Alla lista delle contendenti si aggiunge anche il Monopoli, con la società pugliese che si regalerebbe il lombardo come colpo per il proprio reparto avanzato. A riportare la notizia sono i colleghi di tuttocalciopuglia.com. Come si apprende leggendo il Corriere dell’Umbria, le strade di Marco Moscati e del Perugia si dovrebbero separare a gennaio. Tornato al Grifo con molte aspettative, il centrocampista ex Novara non ha mai convinto e si è spesso accomodato in panchina dopo il primo scorcio di stagione. Sull’estrosa mezzala avrebbero messo gli occhi SalernitanaBrescia Lecce.

Come rivela la redazione di Sky Sport, il Foggia è a caccia di un portiere di livello per la categoria. Diversi i nomi fatti in queste settimane, ma nelle ultime ore è entrato nel mirino del ds Nember sarebbe finito anche Vanja Milinkovic-Savic, classe ‘97 del Torino, ma attualmente in prestito alla SPAL dove ha collezionato appena due presenze in campionato. Il giocatore si ritroverebbe a fare il terzo visto l’arrivo imminente alla corte di Semplici di Emiliano Viviano.

Il Padova ha chiuso il primo colpo in questo mercato invernale: come scrive la redazione di PadovaGoal.it, Jerry Mbakogu ha accettato la proposta economica ed il contratto di sei mesi con rinnovo automatico in caso di salvezza e con tanto di clausola rescissoria. Manca solo il superamento delle visite mediche che si terranno il prossimo 7 gennaio.

Un’altra pretendente per Alessio Da Cruz. Secondo quanto riportato da “Il Secolo XIX”, lo Spezia avrebbe messo nel mirino l’esterno del Parma per questa sessione di calciomercato invernale. La società ligure dovrà affrontare la concorrenza di altre squadre della serie cadetta, tra cui il Carpi.

Il difensore centrale Alessandro Ligi dovrebbe congedarsi dal Carpi a gennaio. Secondo Gianlucadimarzio.com, sul calciatore classe 1989 avrebbe puntato i fari il Pisa. Il club toscano, infatti, ha urgente bisogno di difensori per infoltire un reparto arretrato particolarmente fragile.

Calciomercato Serie B, al via ufficialmente: tutte le prime trattative ultima modifica: 2019-01-03T22:27:44+02:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.