Cittadella-Pro Vercelli 2-0, Kouamé e Bartolomei firmano la vittoria veneta

Termina sul risultato di 2-0 l’incontro Cittadella-Pro Vercelli, decidono le reti di Kouamé e Bartolomei. Piemontesi in 10 dal 70′ e condannati alla SerieC, può sorridere e pensare ai play-off invece il Cittadella di Venturato.

PRIMO TEMPO

Squadre che si studiano e che tentano l’approccio alla rete nei primi minuti di gioco. Al 5′ il Cittadella ci prova con Benedetti, punizione di quest’ultimo respinta con i pugni dal portiere ospite. Risposta della Pro Vercelli con Ghiglione, conclusione che non crea problemi a Paleari. Al 31′ si concretizzano due grosse occasione per i veneti con Pigliacelli che sventa provvidenzialmente il tentativo di Pasa e poco dopo con Kouamé che tenta la rovesciata dal limite, pallone fuori non di molto. Sul calare della prima frazione protagonista ancora Ghiglione, ma ancora nessun problema per la porta veneta. Si chiude 0-0 un primo tempo in cui le due squadre hanno espresso con serenità le proprie idee di gioco, particolarmente attivo il Cittadella vicino al goal con due grosse occasioni.

SECONDO TEMPO

Seconda frazione che riparte sulla falsa riga del primo con i veneti che spingono e trovano un’altra grande opportunità con Salvi; al 61′ il terzino desto conclude la propria azione con un tiro che trova però Pigliacelli pronto. Ancora Benedetti protagonista, punizione alta di un metro circa sulla traversa. La svolta della gara arriva al 70′ con Alcibiade che chiude in anticipo la propria stagione, rosso diretto per via di una gomitata a Pelagatti. Rosso diretto e calcio di rigore trasformato poco dopo da Kouamé. 1-0.

Cittadella che legittima il vantaggio per via delle varie occasioni avute nel corso del match, veneti che adesso possono contare sull’uomo in più. Grieco cerca di smuovere le carte in tavola con un deludente Bifulco sostituito da De Marino. Ai granata basta poco per raddoppiare e al 78′ Bartolomei mette in ghiaccio la gara, rete rocambolesca del numero 16 ma che vale il raddoppio degli uomini di Venturato. 2-0.

Finale di gara che sancisce la discesa in C dei piemontesi. Per quanto concerne invece i veneti, il pensiero di Venturato e dei suoi uomini può essere totalmente rivolto alla fase play-off.

TABELLINO

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Salvi, Pelagatti, Varnier, Benedetti (87′ Pezzi); Bartolomei, Pasa, Lora (77′ Maniero); Chiaretti; Kouame (81′ Fasolo), Arrighini. All. Venturato.

PRO VERCELLI (4-2-3-1): Pigliacelli; Ghiglione, Gozzi, Alcibiade, Mammarella; Germano, Pugliese; Bifulco (73′ De Marino), Da Silva, Kanoute (76′ Berra); Morra (82′ Cortinovis). All. Grieco.

RETI: 72′ Kouamé (RIG), 78′ Bartolomei.

ARBITRO: Balice di Teramo

Cittadella-Pro Vercelli 2-0, Kouamé e Bartolomei firmano la vittoria veneta ultima modifica: 2018-05-18T22:27:36+00:00 da Giacomo Principato
18 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in provincia di Messina, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Fa parte di diversi progetti e redazioni dove esegue il proprio cammino verso un sogno con la massima professionalità. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.