Rissa post Juve Stabia-Entella, la documentazione finisce in Procura

DOCUMENTAZIONE PROCURA JUVE STABIA ENTELLA – Sul campo il match tra Juve Stabia e Entella è finita 1-1, invece gli strascichi post-gara sembrano essere tutt’altro che terminati. Dopo il parapiglia in campo tra Canotto e Coppolaro, che è costata l’espulsione ai due calciatori, a quanto c’è stato un incontro tutt’altro che amichevole al termine della partita. Secondo le indiscrezioni, il difensore ligure sarebbe stato colpito da un componente dello staff dei campani. Coppolaro avrebbe poi scatenato la sua rabbia danneggiando la strumentazione presente nello spogliatoio del Menti, prima di essere trasportato al pronto soccorso cittadino, dove nessuna cura è stata necessaria. Invece è diverso il referto dell’ospedale di Lavagna che ha dato sette giorni di prognosi per il calciatore dell’Entella.

Nonostante la decisa smentita della Juve Stabia nella tarda serata di venerdì, in particolare della notizia di un presunto stato di fermo per Canotto ed un dirigente delle Vespe, la documentazione relativa ai fatti – come si legge sull’edizione odierna del Corriere dello Sport – sarebbe stata trasmessa alla competente Procura di Torre Annunziata per gli accertamenti necessari a ricostruire l’effettiva condotta dei soggetti coinvolti.

FONTE: Corriere dello Sport, Edizione Cartacea odierna

Rissa post Juve Stabia-Entella, la documentazione finisce in Procura ultima modifica: 2020-07-12T12:19:32+02:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.