Empoli: un mercato a 5 stelle per tentare la risalita in Serie A

Il calciomercato estivo 2019 è iniziato da qualche giorno e l’Empoli è già una delle protagoniste assolute. Dopo la salvezza sfiorata nell’ultima Serie A con Andreazzoli, la dirigenza della squadra toscana è già a lavoro per regalare al neo-tecnico Bucchi un gruppo in grado di tornare da subito nella massima serie. Proviamo a fare il punto della situazione tra acquisti, cessioni e trattative in corso.

Buona parte delle risorse per il mercato potrebbe arrivare da due cessioni eccellenti: quella di Francesco “Ciccio” Caputo e di Ismael Bennacer. Il bomber dell’ultima stagione empolese (16 gol e 3 assist in 38 gare di Serie A) ha già un accordo col Sassuolo e siamo ai dettagli per il trasferimento in Emilia. La società del presidente Squinzi avrebbe messo sul piatto oltre 7 milioni di euro e alcune interessanti contropartite tecniche come Bandinelli, Ricci e Dall’Orco.

Il mediano è invece promesso sposo della Fiorentina che negli ultimi giorni ha superato la concorrenza del Genoa ed è pronta a mettere sul piatto una cifra superiore ai dieci milioni di euro. È il secondo centrocampista in uscita dopo Krunic, finito al Milan nei primi giorni di mercato. Ci sarà da rinforzare anche questo reparto.

Chiusa l’era Caputo, l’Empoli si concentrerà nella ricerca del nuovo attaccante titolare. I nomi in agenda sono molti e tutti di ottimo livello. Il primo è quello di Massimo Coda, centravanti del Benevento da 52 gol in 114 partite di Serie B. Il nuovo tecnico dei campani Pippo Inzaghi non vorrebbe privarsene ma il ragazzo accetterebbe volentieri la destinazione toscana. La prima alternativa si chiama Leonardo Mancuso. Autore di 19 gol nel 4-3-3 del Pescara nell’ultima stagione, ma di proprietà della Juventus, potrebbe trovarsi a meraviglia negli schemi di Bucchi. Terzo profilo seguito quello di Mirko Antenucci. Il capitano della Spal è finito ai margini della formazione titolare di Semplici e potrebbe ripartire proprio dall’Empoli per giocare con più continuità.

Svanito il sogno salvezza, impresa che sembrava possibile fino all’ultima di campionato con l’Inter, l’Empoli ripartirà quindi come una delle favorite del prossimo campionato di Serie B. I nomi cercati per l’attacco sono altisonanti, così come gli obiettivi per la mediana.

Tre i profili seguiti per sostituire i partenti Bennacer, Krunic e Traoré. Il regista della prossima stagione potrebbe essere Leo Stulac. C’è l’accordo per il trasferimento del centrocampista del Parma in azzurro e lo sloveno sarà probabilmente il primo rinforzo per la mediana di Bucchi.  Dopo due anni di corteggiamento potrebbe essere la volta buona anche per l’arrivo di Dezi in azzurro. Il nuovo tecnico dei toscani lo ha già allenato a Perugia e lo vorrebbe con sé anche nella nuova avventura. La trattativa potrebbe chiudersi per una cifra vicina ai due milioni di euro. È invece già ufficiale l’arrivo del trequartista Laribi dal Verona. Nato a Milano nel 1991, il centrocampista offensivo è stato fondamentale nella stagione degli scaligeri con 4 gol e 3 assist ed è uno dei giocatori di maggior talento della categoria.

Il primo a firmare con la squadra toscana per la prossima stagione, però, è stato Stefano Moreo, attaccante classe 1993 proveniente dal Palermo e già pronto a prendersi il ruolo di bomber in uscita dalla panchina. Dalla società rosanero potrebbe arrivare anche il centrocampista Roberto Pirrello a cui è stato offerto un contrato di 5 anni.

Molte le cessioni già effettuate. Ultima in ordine di tempo quella dei giovani Mirco Lipari e Tommaso Maressa, passati nelle file della Juventus. Qualche giorno prima era stata la volta di Marcjanik, passato in prestito al Wisla Plock. Dopo tante stagioni in azzurro hanno salutato la compagnia Buchel, reduce da un anno fuori rosa, Matteo Brighi, pronto a entrare nello staff dell’ex tecnico Andreazzoli e Mchedlidze. Lascia l’Empoli anche Dragowski che dopo un anno di prestito e una serie di ottime prestazioni, soprattutto nella fase finale della scorsa stagione, sembra pronto a prendersi il posto da titolare nella Fiorentina. Il suo sostituto dovrebbe essere Alberto Brignoli, portiere in uscita da Palermo, celebre per il suo gol di testa al Milan, e già cercato anche da molte squadre di Serie A.

Empoli: un mercato a 5 stelle per tentare la risalita in Serie A ultima modifica: 2019-07-09T13:01:32+02:00 da Redazione Pianeta Serie B

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.