Il Perugia non si ferma più, quinta vittoria consecutiva: contro lo Spezia finisce 3-0

perugia tifo

Questo pomeriggio si affrontano due squadre che vengono da un periodo completamente diverso. Da un lato il Perugia di Breda con l’entusiasmo alle stelle, quattro vittorie consecutive e un mese e mezzo senza sconfitta. Dall’altro uno Spezia, se pur sempre combattivo e distante solo due punti in classifica dallo stesso Perugia, non vince da tre turni nella quale ha pareggiato due volte e perso una volta. Le aspettative per vedere una bella partita ci sono tutte, gli umbri per cercare di allungare ancora in classifica con la quinta vittoria consecutiva. I liguri invece per tornare al successo e sorpassare in classifica il Perugia stesso. Adesso la parola al terreno di gioco:

Nei primi venti minuti iniziali di partita le due squadre si affrontano a viso aperto, anche se le occasioni da gol scarseggiano. Per vedere la prima palla gol bisogna attendere il minuto 31: sventola da fuori area di Bandinelli che ha fatto partire un bolide, la palla sbatte sul palo e salva Di Gennaro. A questo punto il Perugia prende fiducia e 5 minuti più tardi passa in vantaggio. Stupendo colpo di tacco di Di Carmine sul cross di Pajac, che manda in tilt la difesa ligure. Cerri controlla in maniera sporca ma con grande lucidità e batte il portiere, è 1-0. Lo Spezia accusa il colpo e al minuto 41, Cerri trova la doppietta personale e manda il Perugia sul 2-0. Gol che arriva tra le polemiche perchè era rimasto a terra De Col, l’azione è proseguita e il pallone è arrivato a Cerri che a tu per tu con Di Gennaro, non sbaglia. Il primo tempo finisce dunque con il doppio vantaggio dei padroni di casi trascinati da un ispiratissimo Cerri. Dopo un inizio frenetico ma povero di occasioni, la seconda metà di tempo ha regalato emozioni.

Seconda frazione di gioco che regala poche emozioni, lo Spezia ha alzato il suo baricentro ma non si è praticamente reso mai pericoloso. Anzi l’occasione più ghiotta arriva in contropiede per il Perugia. Diamanti inventa, Di Carmine conclude l’azione ma la palla sbatte sulla traversa. I minuti continuano a passare e gli spazi per il Perugia diventano sempre di più. Al minuto 89, il Perugia cala il tris, dopo aver gestito per tutto il secondo tempo il doppio vantaggio con serenità, Bianco cala il sipario. Bravo a coordinarsi da dentro l’area ma il portiere Di Gennaro ha più di qualche responsabilità. Finisce, dunque, 3-0 per il Perugia. Quinto successo consecutivo che continua a dare entusiasmo a tutto l’ambiente. Spezia troppo timido, troppo poco incisiva in avanti, ormai l’appuntamento con i tre punti mancaIl da un mese.

TABELLINO:

PERUGIA (3-5-2) – Leali, Volta, Del Prete, Magnani, Mustacchio, Gustafson, Bianco, Bandinelli, Pajac, Di Carmine, Cerri. All.: Breda

SPEZIA (4-2-1-2) – Di Gennaro, De Col, Terzi, Capelli, Lopez, Pessina, Bolzoni, Mora, Mastinu, Forte, Marilungo. All.: Gallo

ARBITRO: Luigi Nasca della sezione di Bari

Il Perugia non si ferma più, quinta vittoria consecutiva: contro lo Spezia finisce 3-0 ultima modifica: 2018-03-17T16:56:55+00:00 da Cosimo Boccuni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.