Pescara, Galano: “Voglio continuare così. Il nostro obiettivo? Presto per dirlo”

Galano Serie B

GALANO PESCARA – Grazie al suo gol arrivato negli ultimi minuti, Cristian Galano ha regalato la vittoria al Pescara sul difficile campo del Cosenza. Ecco le sue parole ai microfoni di DAZN: “Kastanos mi ha messo una grande palla, dovevo solo spingerla in porta. Siamo contenti per questa vittoria, è stata molto sofferta perché venire a giocare qui non è semplice. Abbiamo fatto una partita di sacrificio. Sono stato bravo a restare in partita, così da non perdere la lucidità che mi ha permesso di segnare il gol vittoria. Sono super contento. Di me si parla sempre della mancanza di continuità, ma non m’interessa, possono dire quello che vogliono. Vado avanti per la mia strada, voglio continuare così, con grande umiltà e sacrificio. Il rigore lasciato a Tumminello? Di solito ci mettiamo d’accordo tra di noi, anche perché Marco è un grande rigorista. Il suo infortunio? Ora vediamo qual è la situazione, speriamo non sia nulla di grave perché è un calciatore importante per questa squadra. Il mio ruolo? Nasco come esterno d’attacco, poi le mie caratteristiche fanno sì che tenda ad accentrarmi. In campo mi piace essere libero. I fischi per Palmiero? Quando giochi da ex devi aspettarteli, ma loro sono stati bravi per tutta la partita. Obiettivi del Pescara? È presto, ora conta solo andare avanti con l’umiltà che ci sta caratterizzando, non possiamo ancora dire dove arriveremo. Possiamo migliorare tantissimo”.

Pescara, Galano: “Voglio continuare così. Il nostro obiettivo? Presto per dirlo” ultima modifica: 2019-09-15T19:00:03+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.