Carpi, Rolando: “La squadra è viva, mancano quindici finali”

ROLANDO CARPI – Intervenuto ai microfoni del sito ufficiale del Carpi, Gabriele Rolando ha analizzato la sconfitta degli emiliani sul campo del Brescia: “Sul rigore sono stato disattento, mi è sbucato alle spalle ma non l’ho spinto o trattenuto. E’ dubbio, ma dobbiamo stare più attenti. Sul gol sono stato bravo a crederci, peccato per il risultato. Il rigore sbagliato può aver inciso un po’ subito a livello morale, ma abbiamo abbiamo risposto, la squadra è viva e se vai sul 2-2 cambia la partita. Abbiamo concesso due gol su errori nostri, ma abbiamo dimostrato di essere all’altezza del Brescia e usciamo purtroppo senza punti ma a testa altaLa classifica? Mancano 15 finali, abbiamo dimostrato di essere all’altezza sia oggi che col Verona e restiamo fiduciosi. Giocheremo due gare in casa e dobbiamo far valere il fattore campo per dare una svolta al nostro campionato”.

Carpi, Rolando: “La squadra è viva, mancano quindici finali” ultima modifica: 2019-02-10T12:08:37+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.