Goal NxGn 2019, Tonali al settimo posto: brilla la stella del Brescia

TONALI NXGN 2019 – Grande soddisfazione per Sandro Tonali, centrocampista del Brescia. Il talento delle Rondinelle si è infatti classificato al settimo posto della Goal NxGn 2019, la classifica dei cinquanta migliori giovani calciatori al mondo. Presenti nomi di assoluto prestigio nonostante la giovanissima età, quali Jadon Sancho, Vinicius Junior, Callum Hudson-Odoi (questo il podio) e tanti altri. Primo dei tre italiani (gli altri due sono Moise Kean, nono, e Pietro Pellegri, ventiquattresimo), secondo tra i centrocampisti (preceduto solo da Phil Foden del Manchester City,), questo il giudizio attribuito a Tonali: “Lo vedi lì nel cuore del centrocampo, con la maglia delle Rondinelle e con quell’inconfondibile zazzera e la mente non può che far riaffiorare ricordi e sensazioni magiche. Ma Tonali non è Pirlo, è un centrocampista che abbina qualità e quantità, che alla regia illuminata, fatta di lanci millimetrici e fraseggio corto, aggiunge doti da interdittore (non a caso è primo in Serie B per numero di palloni recuperati in stagione) frutto di anni passati a studiare Gattuso, uno dei suoi idoli d’infanzia. Mancini lo ha già convocato in Nazionale, la Serie A lo aspetta a braccia aperte, sempre che qualche big straniera non anticipi i club italiani, come accaduto in passato con l’ultimo talento della Serie B che aveva suscitato lo stesso ‘hype’, Marco Verratti“.

Goal NxGn 2019, Tonali al settimo posto: brilla la stella del Brescia ultima modifica: 2019-03-20T23:19:37+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.