Venezia, Dionisi guarda al Chievo: “Per sopperire al gap dobbiamo giocare di squadra”

Tutto facile per il Venezia di Alessio Dionisi che in amichevole strapazza la Primavera preparandosi al meglio per il prosieguo del campionato. La pausa per le nazionali regala ai veneti un weekend in cui potersi concentrare sul lavoro sul campo, che a detta dello stesso tecnico proseguono bene: “Abbiamo fatto per due volte un doppia sessione allenamento – riporta TrivenetoGoal e oggi c’è stata una buona conclusione, perché i ragazzi hanno avuto l’atteggiamento giusto e sono soddisfatto. Questo è un passaggio per arrivare il più possibile pronti alla gara contro il Chievo“. Passando poi alla formazione clivense, prossima avversaria di campionato, l’allenatore ha detto: “E’ una candidata per la promozione, ha più giocatori che hanno frequentato la serie A che la B. Sappiamo benissimo che per sopperire al gap individuale dobbiamo giocare di squadra“. Spazio anche allo scorso turno con vittoria di Trapani che ha dato un’importante spinta sotto l’aspetto psicologico: “Soprattutto perché ci ha permesso di raccogliere tre punti – osserva l’allenatore dei veneziani –, abbiamo mosso la classifica, ed ora dobbiamo dare continuità, perché se ciò non accadesse lascerebbe un po’ di amaro in bocca. Vincere aumenta l’autostima, la consapevolezza del lavoro che stiamo facendo“.

L’allenatore chiude con un punto sugli uomini a disposizione, a partire dai difensori: “Tra tutti i reparti, è quello in cui siamo un po’ corti, però abbiamo giocatori che sono in grado di svolgere più compiti come, ad esempio, Ceccaroni nel ruolo di terzino sinistro. Penso che questa cosa possa fare bene alla loro crescita“. Sull’attacco c’è una lieta notizia: “E’ rientrato Di Mariano che può giocare come trequartista, ma poi essere anche più avanzato sfruttando così maggiormente le sue caratteristiche“.

 

Venezia, Dionisi guarda al Chievo: “Per sopperire al gap dobbiamo giocare di squadra” ultima modifica: 2019-09-07T17:45:49+02:00 da Giacomo Principato
20 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro. Collaboro anche su TuttoC e per il Siena Club Fedelissimi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.