Zona retrocessione: il punto sulla situazione

Nella zona critica di questo campionato, sono finite squadre che inizialmente erano date tra le papabili ai play-off ed altre che erano ormai date per spacciate e invece ora sono in ripresa, rendendo questo cadetteria un campionato senza fanalino di coda destinato da tempo a fare solo la “comparsa”.

E’ strano vedere una rosa come quella del Pescara cosi in basso, ad 1 solo punto dai play-out, cosi come è strano vedere il Cesena del bomber Cacia a soli 38 punti in piena zona retrocessione.

Un plauso va fatto ad Ascoli, Ternana e Pro Vercelli che proprio quando erano sull’orlo del baratro, hanno avuto un colpo di reni per rimettersi in gareggiata e quantomeno lottare fino alla fine della B.

La classifica attuale vede questa situazione: Avellino e Novara a 40 punti, Pescara a 39; occupano attualmente i due posti dello spareggio salvezza i Cesena a 38 e l’Entella a 37.

Le 3 attualmente in zona rossa sono Ascoli 36,  Ternana e  Pro Vercelli 34

E la prossima giornata (la 37^) vedrà molte sfide fondamentali per la salvezza.

Zona retrocessione: il punto sulla situazione ultima modifica: 2018-04-18T14:51:56+02:00 da Michele Mastrolonardo
Classe 91', sportivo e pugliese di nascita, cresciuto a "focaccia e pallone". Studio Storia e Scienze Sociali presso l'Università Aldo Moro di Bari e coltivo i miei sogni tramite questo progetto ambizioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.